Archivi categoria: L’educazione del cane

shutterstock_536678806

Brrr… che freddo! Come ripariamo i nostri animali dal gelo?

Con la stagione invernale arrivano i primi freddi e i nostri animali, proprio come noi, possono risentire del calo delle temperature. In particolar modo i cani di piccola taglia, gli animali che vivono all’aperto, che dovrebbero sempre avere un rifugio caldo e sicuro, e gli animali più anziani, quindi più esposti a malanni e problemi di salute.

shutterstock_335021240-1

Ecco allora alcuni semplici ma preziosi consigli per garantire ai vostri pelosi un ottimo riparo dalle insidie del freddo e vivere serenamente con loro la stagione invernale.

ALIMENTAZIONE: è davvero importante! Come noi, anche gli animali hanno bisogno di un maggiore apporto calorico per sopportare le basse temperature, pertanto è preferibile scegliere un’alimentazione ricca di nutrienti, grassi e proteine.

shutterstock_535185079

LA CUCCIA: un riparo caldo per gli animali che vivono all’aperto. La cuccia deve essere sempre posta a qualche centimentro da terra e rivestita con coperte o vecchi maglioni che ne preservino il calore. Raccomandiamo di cambiare i materiali dopo episodi di pioggia e porre la cuccia sempre in posizione opposta al vento.

shutterstock_533010070

IL FREDDO DELLA NOTTE UCCIDE: Mai lasciare il proprio animale fuori durante la notte. Le temperature sono davvero rigide e per i più anziani c’è il serio rischio di morte o malattie che possono diventare croniche.

shutterstock_445966309

ACQUA SEMPRE NUOVA: se la ciotola dell’acqua per il vostro peloso è posta al di fuori della casa, cambiatela spesso per evitare che congeli e preferite una ciotola di plastica a quella di metallo.

IN MACCHINA DA SOLO, MAI!: così come in estate, anche in inverno la macchina può diventare una trappola per il nostro peloso. Può infatti trasformarsi in un frigorifero causando ipotermia e congelamento.

shutterstock_536678806GIOCHI SULLA NEVE, MA ATTENZIONE: i cani si divertono sulla neve insieme a noi, ma attenzione… la neve potrebbe inibire la loro capacità sensoriale facendo perdere gli odori, quindi rischiando di smarrirsi. Pertanto evitate di portare sulla neve cani molto giovani o tendenti alle fughe!

AUTOMOBILE, CHE CALORE: solitamente sono i nostri amici felini che scelgono di riscaldarsi sotto le auto, sfruttando il calore del motore. Attenzione quindi a partire senza aver prima controllato se nella nostra auto non ci sia qualche ospite peloso. Diamo loro il tempo di allontanarsi e via, partiamo per andare al lavoro!

shutterstock_536569327

 

 

Ciao Valeria

valeria-rossiSavonese, classe ’53, Valeria Rossi, la voce e la penna di Ti presento il cane è stata senza dubbio una figura di riferimento per il mondo della cinofilia italiana.

Ci ha lasciati due giorni fa, portata via da un male incurabile.

Ma quello che ci lascia è davvero tanto. Ed è di questo che vogliamo scrivere oggi. Ricordando ogni suo prezioso consiglio, i piccoli grandi segreti per rendere la convivenza con il proprio cane la più serena possibile, le sue acute e attente descrizioni, grazie alle quali abbiamo imparato a conoscere le diverse razze.

ti presento il cane

Ci verrebbe da dire che Valeria lascia un vuoto. Ma non è vero, Valeria ha riempito con le sue parole i vuoti di conoscenza che avevamo. Ci ha portati per mano verso la comprensione del nostro animale con professionalità e garbo, perchè Valeria prima di essere un’ottima addestratrice era una donna dai modi gentili e cortesi, come pochi oggi sanno essere.

Non vogliamo abbandonarci alla tristezza, oggi preferiamo ringraziarla con l’entusiasmo che si deve ad una persona che ha dato tanto e che ha messo tanto cuore in ogni sua azione. 

Ciao Valeria, ci mancherai ma sappi che ogni giorno faremo tesoro delle tue parole e questo per noi sarà il miglior modo per ricordarti.

shutterstock_289822172