Archivi categoria: News dal mondo peloso

cane con zucche: idee e consigli per festeggiare halloween

Idee e consigli per festeggiare Halloween con il peloso

Oramai la festa di Halloween è alle porte. Al di là di quello che si dice e si pensa su questa festa importata dall’America (a questo link trovate il significato di Halloween), e pregiudizi sui gatti neri, stregoneria, ciò che per noi conta è darvi alcune idee e consigli per festeggiare Halloween in modo indimenticabile con il vostro peloso! O, se non potete, fare in modo che stia bene durante la vostra assenza nel giorno di Halloween. Per esempio, se avete un cane che soffre di ansia da separazione (leggete L’ansia da separazione del cane: come affrontarla) è bene che non lo lasciate solo ma nella mani di un pet sitter (il perché lo trovate su 4 buoni motivi per cui è importante un pet sitter).

Rendetelo partecipe, ma senza esagerare!

Se per la festa di Halloween prevedete di restare in casa a festeggiare con grandi e piccoli, trasformando la vostra abitazione in una vera casa stregata con tanto di decorazioni di ogni tipo, potete rendere partecipe anche il vostro amico a quattro zampe ma senza esagerare, perché, ricordatevi, gli animali non sono peluche e pertanto potrebbero anche stressarsi e irritarsi! Perché anche i cani e i gatti più socievoli possono perdere la pazienza se ci sono troppi stimoli o movimenti di persone in casa… Il gioco è bello finché dura poco: anche per loro!

cane con zucche: idee e consigli per festeggiare halloween
Photo by Ben Hanson on Unsplash

Simpatici costumi di Halloween anche per animali

In commercio, soprattutto in questo periodo, si possono trovare simpatici vestiti di Halloween per animali modello zucca, scheletro, pipistrello, a prezzi anche economici. Per rendere partecipe il vostro peloso, è sufficiente, proprio per non agitarlo troppo – nel caso abbandonate l’idea – fargli indossare anche solo un semplice cappottino o collarino di colore arancione. Senza pensare a idee stravaganti. E ne sanno qualcosa i partecipanti alla Tompkins Square Halloween Dog Parade, considerata la più grande sfilata di cani nel mondo che si è svolta il 24 ottobre a New York, dove hanno sfilato centinaia di cani travestiti per Halloween con costumi di ogni tipo alla conquista di migliaia di premi in dollari.

Inoltre, ciò che conta non è il prezzo del vestito, ma la salute del vostro animale. Qualsiasi vestito o gioco per il peloso è importante infatti che corrisponda a precisi requisiti di sicurezza. Per esempio è bene che non abbia parti facilmente staccabili che il peloso può ingoiare o con cui può ferirsi, come bottoni, cerniere e cuciture in genere. Un vestito, indipendentemente dalla festa di Halloween, non deve poi essere troppo stretto per non ostacolare la libertà di movimento del peloso. Per ammortizzare la spesa potete acquistare indumenti o oggetti che possono poi tornare utili in altre occasioni o anche per tutti i giorni.

In alternativa, andrà benissimo anche dargli un suo biscottino o un premietto per far capire anche a lui che si tratta di un evento speciale.

cani travestiti: idee e consigli per festeggiare halloween
Tompkins Square Halloween Dog Parade

E se il 31 ottobre dovesse rimane a casa da solo?

Se invece avete in programma di festeggiare Halloween diversamente, è importante che non lasciate solo il vostro fedele amico, come d’altronde dovreste fare ogni volta che avete impegni. Trovargli un petsitter di fiducia con cui possa sentirsi tranquillo è il primo passo da fare ancora prima di pensare ai vostri festeggiamenti! Dove e come scegliere catsitter e dogsitter? Ma su Petme! Attraverso una accurata e filtrata ricerca potrete trovare il petsitter che più farà al vostro caso e di quello del vostro amico a quattro zampe.

5 consigli da seguire per la festa di Halloween

In questi giorni in rete non si fa altro che leggere notizie sull’imminente festa di Halloween 2017 e leggere anche tante cose sul suo legame legame con i gatti neri. Senza cadere in esagerati allarmismi, qualche precauzione in più non fa mai male:

  1. “dolcetto o scherzetto” vale sono per gli umani! Se proprio volete premiare anche il peloso con un dolcetto, potete ricorrere ai biscotti o premietti adatti a lui;
  2. non dategli la zucca, se prima non avete sentite il parere del vostro veterinario di fiducia, perché potrebbe provocargli problemi intestinali;
  3. tenete lontani fili, tubi e altre decorazioni dalla sua curiosità;
  4. se realizzate la tipica zucca di Halloween vuota con una candela all’interno, non lasciatela a portata del peloso: soprattutto i gatti tendono a stare vicino a fonti di calore, come appunto le candele;
  5. per i più preoccupati, tenete in casa i propri mici fino al 2 novembre predisponendogli, se è abituato a fare i bisogni in giardino, una lettiera in casa.

gatto con zucche e verdure: idee e consigli per festeggiare halloween

 

cane e calore

Razze pericolose, cosa accade in Olanda?

Razze pericolose, quante volte ne abbiamo sentito parlare? Una lista decisamente lunga e che sempre di più richiede attenzione e cura del cane. Partiamo da un presupposto, non ci sono cani cattivi, ci sono solo razze che possono divetare più aggressive, ovviamente se stuzzicate o gestite con superficialità.

maxresdefaultDa noi è oramai obbligatorio l’uso del patentino, mentre in altri paesi si prendono misure più drastiche, come ad esempio in Olanda, dove si sta pensando seriamente di mettere al bando Pitbull Terrier, Rottweileer e i Pastori Caucasicim ritenuti pericolosi.

Dal prossimo anno infatti, i proprietari di circa una ventina di razze e dei diversi incroci di Pitbull dovranno sottoporsi ad una procedura obbligatoria, se desiderosi di  tenere con loro i cani: lo stato olandese ritiene infatti queste razze molto pericolose e predisposte alla violenza

razze-di-cani-pericolose-e1469091237671E’ in via di sviluppo anche un registro centrale in cui annotare tutti gli incidenti causati da cani, nonché una linea verde attiva sempre per segnalare la presenza di cani pericolosi in aree cittadine oppure proprietari che non li tengono in maniera sicura.

L’iniziativa ha creato molto scompiglio tra gli allevatori di cani, ma è soprattutto l’organizzazione no profit Dutch Animal Protection Charity Dierenbescherming che ha fatto sentire la sua voce attraverso una nota: “Non possiamo negare che il problema delle aggressioni esista. I canili sono pieni di cani, molti dei quali sono Pitbull e razze simili. Si tratta di cani che vengono spesso comprati d’impulso e che poi non sono stati addestrati correttamente”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come scritto, noi crediamo che non vi siano cani cattivi, semplicemente razze con cui occorre esperienza e buonsenso per una corretta gestione che eviti incidenti e problemi nella convivenza quotidiana.

 

shutterstock_275592005

Jasper e la magia delle sue tre zampe

Una storia speciale quella di Jasper, felino coraggioso e di rara dolcezza che ha fatto il suo ingresso nella prestigiosa Università di Cambrudge per aiutare centinaia di studenti a superare lo stress da esami.

Jasper è un gatto speciale non solo per la sua encomiabile missione, ma perchè il piccolo felino ha solo tre zampe: la sua è una storia di abbandono alla quale seguì un brutto incidente, che obbligò la Cats Protection, un’organizzazione per il benessere dei felini nel Regno Unito, a rimuovergli la zampa danneggiata pur di salvargli la vita.

Dopo l’intervento l’incontro con Simon Frost, vice bibliotecario presso l’Università di Cambridge, che decise di adottare il piccolo Jasper e portarlo con sè a lavoro: un amore a prima vista con gli studenti che ben presto si sono abituati a vederlo girare sornione tra gli scaffali, i volumi della Biblioteca e…. dormire sereno sulle copie del Financial Times.

Il felino Jasper è oggi la mascotte degli studenti di Cambridge e l’assenza di una zampa non sembra provocare alcun rallentamento nei suoi movimenti e tantomeno creargli problemi: è lui che riesce ad alleviare lo stress dei ragazzi, che spesso arrivano prima per studiare sereni accanto a lui.

E sempre a lui è dedicata la pagina Facebook Cambridge University Cat Club, oltre che a tutti gli studenti che sentono la mancanza dei loro gatti di casa.

1492593124_58f729e3afa5e.jpg (638×358)

Jasper è l’esempio di come un animale sia di fondamentale aiuto per gli esseri umani e non importa quante zampe si possiedano… il cuore grande dei pelosi è capace di fare di tutto!