Archivi categoria: Professione Pet Sitter

petsitter del mese di agosto

Silvia, petsitter del mese di Agosto.

Agosto, il caldo, il mare, sembra già tutto un lontano ricordo.

Ma non lo è invece la nostra meravigliosa petsitter del mese!

Impressa infatti nel cuore dei nostri pelosi e dei loro genitori umani, Silvia si è meritata la vittoria per l’ottimo lavoro portato a termine.

Come sempre, ne approfittiamo per farci raccontare un po’ di lei e di cosa la renda così speciale per gli amici a quattrozampe.

 Come è nato il tuo desiderio di diventare pet sitter?

Mi è sempre piaciuta l’idea di potermi occupare di animali… fare la cosa che ti piace e ricevere anche un compenso quando la fai… beh inutile dire che è fantastico!!

petsitter del mese di agosto

Quando ti affidano un animale quali sono le precauzioni che adotti per prendertene cura?

Mi ci dedico con tutta la dolcezza e la pazienza del caso. Con i gatti gioco e con i cagnolini faccio lunghe passeggiate.

Essere una pet sitter di PetMe cosa significa?

Avere la consapevolezza che qualcuno in quel determinato momento ha piena fiducia in te…

Sei stata eletta copetsitter del mese di agostome pet sitter del mese grazie alle ottime recensioni avute dagli utenti. Svelaci il tuo segreto per essere una pet sitter modello.

Non credo ci siano segreti da svelare… penso di essere una persona seria, responsabile; il Petlover ci affida ciò che forse ha di più caro, di questo noi petsitter dobbiamo esserne ben consapevoli.

Ben detto Silvia!

E se anche tu vuoi affidarle il tuo peloso la puoi contattare direttamente qui: http://bit.ly/2w3Ls7o

petsitter del mese di agosto

 

Petsitter_delmese

Tatiana è la petsitter del mese di luglio. Avanti così!

Questo torrido luglio si è chiuso con una vincitrice d’eccezione del premio Petsitter del mese: Tatiana! I gatti la amano, i proprietari pure. Venite a conoscerla su Petme, le abbiamo fatto qualche domanda per voi.

Come è nato il tuo desiderio di diventare pet sitter? 

Il mio desiderio è nato dalla passione e amore per gli animali. Da piccola volevo diventare veterinaria. Gli animali hanno, fin da ragazzina, occupato con gioia la mia vita. Stare senza ora è impossibile, oltre alle mie 2 gatte mi piace circondarmi di pelosi (quasi come uno zoo) .

Quando ti affidano un animale quali sono le precauzioni che adotti per prendertene cura? 

Quando mi affidano un’aPetsitter del mesenimale le precauzioni (oltre quelle di base) le adeguo in base al tipo di animale che ospito. Esempio: se un cane mangiucchia la carta da terra evito in tutti i modi che possa capitare a casa mia ed in passeggiata e quindi faccio molta attenzione.

Essere una pet sitter di PetMe cosa significa?

Essere pet sitter di petme significa avere un valido supporto alle spalle. La copertura veterinaria in primis.

Sei stata eletta come pet sitter del mese grazie alle ottime recensioni avute dagli utenti. Svelaci il tuo segreto per essere una pet sitter modello.  

Fare del proprio meglio sempre. Non prendere l’accudimento degli animali sotto gamba o considerarlo un “lavoretto”. Poi la ricetta che uso non la posso svelare hi hi hi hi … di base è la passione che muove tutto e una buona dose di organizzazione e preparazione che si acquisisce con l’esperienza!

Se volete affidarle il vostro pet, contattatela qui!

Petsitter mese

donna che addestra cane

Con Petme puoi diventare addestratore cinofilo a un prezzo speciale!

Cari petlover, lo ripeteremo sempre: prendersi cura di cani e gatti è un lavoro a tutti gli effetti, sia che siate i proprietari, sia, e a maggior ragione, se decidete di entrare nel mondo pet a gamba tesa diventando un petsitter di professione!

Come tutti i lavori, anche quello di petsitter richiede professionalità, competenze e serietà, specialmente quando si devono gestire cani. Ecco perchè non ci si improvvisa! Occorre anzi avere molte accortezze (leggi questo post per sapere quali caratteristiche deve avere un bravo petsitter).

Aumenteranno le opportunità di lavoro

Ma state tranquilli, nessuno vi chiede di prendere una laurea in Veterinaria. Una soluzione per ampliare le vostre conoscenze in ambito pet, migliorare il rapporto con il vostro fedele amico o estendere la vostra professionalità – tradotto, conquistare la fiducia di più clienti e avere maggiori guadagni – è fare un corso per imparare ad addestrare i cani: vi permetterà anche di lavorare in centri e scuole di addestramento, centri di pet therapy e strutture di accoglienza per cani.

corso-per-imparare-ad-addestrare-i-cani
Photo by Dominik QN on Unsplash

 

 

 

Anche nel mondo pet… chi non si forma si ferma!

In breve, vi dovete formare. Non è sufficiente amare gli animali e riempirli di coccole. Bisogna anche entrare in empatia con loro. Il corso vi permetterà di studiare le razze, il comportamento, l’alimentazione, le malattie più comuni del vostro fedele amico.

Per esempio, lo sapete che i cani non amano essere fissati negli occhi? Oppure, che prima di prendere in custodia un cane è importante fare l’inserimento per ridurre il più possibile l’ansia da separazione (leggi anche L’ansia da separazione del cane: come affrontarla), esattamente come le mamme fanno l’inserimento del piccolo all’asilo? Insomma, per vivere al meglio il rapporto con il peloso e diventare sempre più un professionista, è importante avere alcune nozioni base e saper gestire l’ordinaria quotidianità pelosa e le piccole emergenze (approfondisci anche con Il tuo animale è sicuro in casa? Non del tutto). Per le urgenze serie, ricordate, dovete rivolgervi sempre, sempre, sempre al veterinario.

In cosa consiste il master per addestratore cinofilo

Da oggi se volete trasformare tutto questo in realtà, abbiamo una bella notizia per voi! Petme, in collaborazione con Cef – Centro europeo di formazione, offre degli strumenti per formarsi. È possibile infatti diventare professionista animal care e in particolare accedere ad un corso per diventare addestratori cinofili con una offerta davvero speciale.

Il master per diventare addestratore cinofilo vi permetterà di avere tutte quelle conoscenze tecniche e pratiche per vivere al meglio il rapporto con il vostro peloso (sia che sia un cliente sia che sia il vostro). Imparando a conoscere il suo linguaggio e i meccanismi del suo comportamento, sarete in grado di impostare l’educazione e un corretto addestramento nel rispetto della sua natura e razza canina. Saprete infine riconoscere le patologie dell’animale e prevenirne disturbi comportamentali. Il superamento del corso, composto da due moduli e due verifiche finali e che è riconosciuto dall’Ente nazionale cinofilia italiana (Enci), vi permetterà poi di sostenere l’esame d’ammissione al Registro degli addestratori cinofili Enci per cani da utilità, compagnia, agility e sport (ecco le nuove regole per la gestione del proprio cane del Ministero della salute).

corso-per-imparare-ad-addestrare-i-cani
Photo by Crew on Unsplash

 

 

Hai tempo fino al 31 agosto per usufruire della promozione

Se siete davvero intenzionati a diventare dei professionisti, siete nella piattaforma giusta, ma anche nel momento giusto! Non solo perché già sul nostro blog vi diamo informazioni utili su come gestire al meglio l’amico a quattro zampe, ma perché fino al 31 agosto noi di Petme vi diamo la possibilità di ricevere il primo volume cartaceo “L’addestratore cinofilo” (che fornisce le basi per comprendere la psicologia del cane adulto e del cucciolo) a un prezzo speciale di 100 € anziché 150 €.

Quindi, cosa aspettate? Approfittatene subito richiedendo il primo volume al prezzo speciale attraverso questo link. Lo potete acquistare per voi o per fare un gradito regalo a un petlover speciale!

E ricordatevi… il detto chi non si forma si ferma vale anche in caso di miao e bau!

corso-per-imparare-ad-addestrare-i-cani
Photo by Alexander Dummer on Unsplash