Ma la primavera è davvero così bella per i nostri animali?

 

 

shutterstock_289822172Oh sì, che bello! Arriva la primavera, si allungano le giornate e tutti noi non vediamo l’ora di goderci lunghe passeggiate con i nostri pelosi! Al parco, per le vie del centro, l’importante è averlo con noi e godere insieme delle temperature più miti.

Ma siamo sicuri che per il nostro cane sia lo stesso? Certo, lui farà sempre di tutto per farci contenti, ma la verità è che le temperature più sono alte, più favoriscono il proliferare di zecche e pulci, i terribili e temibili nemici del nostro amico fedele.

Come riconoscere l’attacco di queste pesti malefiche? Nel gatto noteremo uno stato di anemia, nel cane fastidiose dermatiti dovute alle punture.

shutterstock_75919507La prevenzione in questi casi, come sempre accade, è tutto: prima dell’arrivo della primavera effettuarla sia sul cane, sia nell’ambiente dove viviamo.

Grande raccomandazione: mai eseguire la prevenzione senza il consulto del veterinario! Dosi e modalità di somministrazione devono essere concordate con il medico … perchè, non dimenticate mai, alcuni prodotti possono essere tossici per i nostri pelosi!

Quando usciamo con il nostro cane scegliamo un collare antipulci così che le zecche, presenti soprattutto nei cespugli e negli arbusti, non siano un pericolo.

Ma non è mica finita! Anche i bruchi possono essere un pericolo per il nostro peloso… lo sapevate che alcuni cani soffrono di allergia a questi animaletti? Per non parlare delle spighe di grano, anche loro responsabili di possibili allergie.

Infine, ultimo consiglio, non dimentichiamo mai di portare con noi creme per punture di insetti… così siamo tutti protetti!

shutterstock_266410952

La primavera è davvero una stagione bellissima: il risveglio dei sensi e l’allegria che le giornate di sole ci infondono. Basta poco per goderne appieno con i nostri animali, basta prevenire per vivere serenamente ogni momento accanto a loro!

 

 

 

 

 

 

Condividi :-)

Commenti