shutterstock_540218038

Il tuo peloso si trasferisce dal pet sitter, cosa devi sapere?

Ed eccoci di nuovo pronti a goderci le vacanze di Natale! Tutto pronto per festeggiare o in famiglia o con un viaggio di quelli indimenticabili. Abbiamo organizzato tutto, anche la trasferta del nostro peloso a casa del suo pet sitter … ma ora l’ansia ci assale.

Come starà il nostro piccolo? Sentirà la nostra mancanza? Come possiamo fare per farlo sentire meno solo?

shutterstock_335021240-1

E’ vero, abbiamo scelto di affidarlo ad un pet sitter perchè, dovendo partire, non poteva venire con noi, ma ora ci chiediamo come organizzare al meglio il suo soggiorno: ecco alcuni semplici ma preziosi suggerimenti per voi.

IL SUO BAGAGLIO: Mancano pochi giorni alla partenza del tuo tesoro a quattro zampe. Cosa mettere nella sua borsetta da viaggio? Innanzitutto il suo cibo: solo tu sai cosa mangia, quindi sarai a tu a provvedere alla sua alimentazione. La sua copertina, non solo per stare al caldo, ma perchè è il legame con la sua casa. I suoi giochini, ma attenzione a che non vi siano altri cani … i giochini, si sa, possono far scoppiare liti tra cani! Eventuali medicinali, qualora il tuo peloso ne abbia bisogno.

shutterstock_350309384 (1)

COSA RICORDARE AL TUO PET SITTER: Prima del giorno della trasferta chiama il tuo pet sitter oppure torna a casa sua, magari con il tuo peloso. Ricordagli i tempi della pappa, come preferisce giocare il tuo animale e accertati di quali ospiti pelosi saranno insieme a lui. Se il tuo quattrozampe non è socievole preferisci una casa dove sia l’unico ospite peloso. Ricorda di consegnare il libretto sanitario e fornire indicazioni su eventuali medicinali da somministrare al tuo amico fedele. 

FOTO FOTO FOTO: Ogni pet sitter che si prende cura di un animale deve aggiornare il proprietario sullo stato del piccolo. Non avere quindi remore a richiedere aggiornamenti con foto e video: sapere che il tuo amore a quattro zampe sta bene ed è sereno è di grande importanza per garantire anche a te una vacanza tranquilla.

shutterstock_266552729

Quando andrai a portare il tuo peloso dal pet sitter sentirai un nodo in gola, noi di PetMe lo sappiamo bene. Non preoccuparti, è l’amore immenso che provi per lui che ti gioca questi scherzi. Abbraccialo forte e sussurragli che tornerai presto da lui …. parti sereno, lui sarà in ottime mani! 

BUON NATALE!

 

Condividi 🙂

Commenti

Un pensiero su “Il tuo peloso si trasferisce dal pet sitter, cosa devi sapere?”

I commenti sono chiusi.