E se il cane mangia le feci di altri cani?

CAM00554
Dott. Corrado Claudio Monzani n° 1614 Ordine dei Medici Veterinari di Milano

E’ possibile che un cane mangi le feci di altri cani? E se un gatto di 9 mesi, castrato, inizia ad urinare in posti come borse e zaini, cosa significa? Il Dott. Corrado Monzani, specialista veterinario, risponde oggi alle domande di Anna di Alessandria, pet sitter di PetMe.

                                                   

Gentilissimo Dott. Monzani, mi chiamo Anna e sono una pet sitter di PetMe.

Vorrei sapere come mai alcuni cani mangiano le feci di altri cani. E’ da considerarsi un problema di carenze nutrizionali?

Inoltre vorrei sottoporle un’altra domanda con la speranza di poter risolvere il problema di una mia amica. Lei ha due gatti, un maschio ed una  femmina di 9  mesi: il maschio é  stato castrato a ottobre. Da circa un mese il maschio ha incominciato a urinare nelle borse o zaini che trova in casa, disertando la  lettiera. Urina nelle borse anche in presenza della mia amica, come se per lui fosse normale. Lei è disperata! Come posso aiutarla?

Grazie mille per i suoi consigli, Anna

– – – – – – – – – – – –

Buonasera Anna e grazie per le sue domande.

Per quanto riguarda la prima questione, se l’alimentazione del cane è ben bilanciata, il disturbo non dovrebbe essere causato da carenze alimentari. Peraltro lei mi parla di alcunu cani, quindi possibile pensare ad un disturbo comportamentale. Comunque un integratore di sali minerali e vitamine puo’ allontanare questo dubbio.

Anche per quanto riguarda la problematica del gatto della sua amica penserei ad un problema di comportamento.

Quello che noi consideriamo un dispetto è una risposta del gatto ad un suo disagio.  Ad esempio, potrebbe darsi che il gattto in questione associ la borsa all’idea (e quindi timore) che i proprietari si assentino da casa. In altro modo, seppur castrato, il gatto vuole attestare la sua territorialità.

shutterstock_115993672

Condividi 🙂

Commenti