I cani giocano nell’erba? Attenzione a cosa mangiano

Nell’articolo precedente ci siamo soffermati sulle maggiori problemi che vivono i nostri amati cani quando mangiano l’erba. Oggi ci soffermiamo sugli effetti “collaterali” di un comportamento istintivo dei cani.

Talvolta è una necessità

Alcuni veterinari ritengono che i cani potrebbero ingerire l’erba per compensare carenze nutrizionali, ma va anche detto che questa abitudine è frequente pure tra i pelosetti che hanno una dieta ben equilibrata.

In caso di dubbio, chiedete all’esperto se siano necessarie delle integrazioni per far stare meglio il vostro amico. In effetti, il cane può avvertire il bisogno di assumere sostanze che favoriscano la digestione, tra cui le fibre e la clorofilla, naturalmente presenti negli steli d’erba.

Se ne mangia piccole quantità e poi non vomita, oppure non mostra di avere particolari disturbi ed è del solito umore, è un fatto naturale di cui non preoccuparsi particolarmente, se non, al limite, integrando la sua dieta con un cibo più ricco di fibre. Invece, se si tratta di un consumo importante, allora sarà bene scoprirne le cause per non sottovalutare magari problemi più seri.

Quando è un comportamento da correggere

Osservate anche qual è l’atteggiamento del cane mentre mangia l’erba. E’ sereno oppure compulsivo?  In quest’ultimo caso, è opportuno che vi rivolgiate al veterinario oppure all’educatore cinofilo per scoprirne la causa e affrontare la situazione nel modo più corretto. Infatti, alla base potrebbe esserci la noia o il bisogno della vostra attenzione o di stare più a lungo in vostra compagnia: provate a stimolare Fido, sia mentalmente che fisicamente, con giochi ed esercizi di attenzione e, allo stesso tempo, fate in modo di favorire la socializzazione con altri cani, soprattutto se è un cucciolo o comunque un soggetto giovane. Probabilmente, dopo, smetterà di fare la capretta!

E se mangia delle piante tossiche? Seguiteci su PETME e scoprirete quali sono le piante più comuni e più pericolose per il vostro cane!

Marcella Valverde 

 

Condividi :-)

Commenti