Cani e Gatti in Inverno. Qualche consiglio utile per affrontare il calo delle temperature.

Con l’arrivo dell’inverno i nostri amici a quattro zampe necessitano qualche attenzione in più. Cani e Gatti in Inverno: ecco qualche consiglio utile per affrontare il calo delle temperature.  In un precedente articolo ci siamo soffermati sulle razze che soffrono di più il clima invernale , oggi vi diamo qualche utile consiglio per accudirli al meglio.

Freddo e pioggia mettono infatti a dura prova la salute e il benessere generale di cani e gatti. A risentire maggiormente dei mesi più freddi dell’anno sono in particolare cani e gatti di piccola taglia e a pelo corto che faticano a trattenere il calore proprio per via della loro conformazione.

Se poi si tratta di animali che vivono all’aperto, indipendentemente dalla razza, è fondamentale che abbiano a disposizione un luogo adeguato dove ripararsi andare a dormire di notte quando le temperature si abbassano ulteriormente.

Ecco qualche semplice consiglio di “buon senso” se volete aiutare i vostri “Amici pelosi”.

Pelo asciutto

La prima regola è, quando piove o nevica il pelo di cani e gatti deve essere asciugato altrimenti l’animale ne risentirà. E’ buona cosa, inoltre, spazzolarli spesso e a lungo per favorire la circolazione sanguigna. In inverno non lavateli troppo spesso perchè pulendoli via anche degli oli protettivi naturalmente presenti sulla cute degli animali.

Teneteli al caldo.

Se sono animali da appartamento nessun problema: possono contare su una casa calda e accogliente. Se, invece, stanno all’aperto fate attenzione che la loro cuccia sia asciutta e di dimensioni adeguate.

Nella cuccia mettete delle coperte di lana  in modo che stia al caldo e cambiatele in caso di pioggia o neve. Fate inoltre in modo che l’ingresso della cuccia non sia esposta a Nord o a particolari correnti fredde. Cercate cucce coibentate o isolatele con materiali specifici.

Il cibo giusto.

Esattamente come per le persone, anche per cani e gatti cambia l’alimentazione cambia in base alle stagioni. Il clima rigido invernale richiede più calorie perché bruciano di più per riuscire a riscaldarsi.

Vestiti per l’inverno.

Se particolarmente sensibili al freddo, coprite i vostri animali con dei cappottini impermeabili quando stanno all’aperto. Qui avete una selezione di indumenti caldi e di tendenza.

A spasso solo nelle ore più calde.

Aspettate le ore meno fredde per uscire a passeggiare con i vostri. Meglio uscite brevi e più numerose. Fate inoltre attenzione a non sottoporli a repentini sbalzi termici, potrebbero ammalarsi.

Condividi 🙂

Commenti